IMPATTO SULLE STRUTTURE

Turni di lavoro serrati, carico di lavoro insostenibile e mansioni che non fanno parte della loro formazione professionale portano, nel medio-lungo periodo, gli operatori socio sanitari alla frustrazione professionale.

Il risultato è che, spesso, le strutture sperimentano un esodo del personale
verso il settore pubblico: una situazione che rischia di portare al collasso il sistema territoriale socio-assistenziale.

Valorizzare il ruolo del personale, rafforzando il suo potenziale umano e
lasciando più tempo per ciò che conta davvero, la relazione operatore-ospite, è un importante obiettivo per ogni figura manageriale.

ANCELIA IN AZIONE

Grazie alla sua assistenza da remoto, ANCELIA fornisce agli operatori il dono dell’ubiquità e consente loro di pre-valutare, anche a distanza, le necessità dei propri ospiti.
In questo modo:

  • si riducono gli spostamenti degli operatori che in strutture con grandi reparti o su più piani può portare a un elevato sforzo fisico;
  • si allevia la tensione del “non-sapere“ cosa sta accadendo al residente e permette di arrivare più preparati, anche psicologicamente, in stanza;
  • si assicurare una dinamica del carico di lavoro ottimizzata e riorganizzata su base oraria (analizzando le ore o i turni caratterizzati da una riduzione del carico assistenziale richiesto) o sulla base di nuclei/stanze (spostando gli ospiti che necessitano di maggior assistenza più vicini all’infermeria/guardiola e agevolando così il lavoro di assistenza).

Non solo, grazie al suo sistema di Business Intelligence, ANCELIA:

  • permette di valutare costantemente le camere più a rischio o maggior carico assistenziale facilitando la riorganizzazione e quindi la gestione socio-sanitaria quando necessario;
  • garantisce la supervisione del lavoro del proprio team senza ansie da ispezioni e riducendo la “soggettività“ nell’analisi delle cure effettivamente erogate.

In questo modo è anche possibile accogliere richieste e osservazioni del personale, dando loro un contesto oggettivo, così da stabilire un rapporto di fiducia e di collaborazione.

IMPATTO SULLE STRUTTURE

Assicurare una base oggettiva alle proprie decisioni significa amplificare notevolmente le proprie risorse, affidando ad Ancelia analisi e report che sarebbe impossibile ottenere con rapidità e immediatezza senza l’intervento della tecnologia.

Non solo: adottare la nostra soluzione assicura la più totale trasparente nei confronti del proprio staff e verso ospiti e famiglie, alle quali poter garantire risposte oggettive a ogni possibile dubbio.

ANCELIA IN AZIONE

Offrendo in ogni momento una chiara visione dello stato dell’ospite, ANCELIA permette ai manager di struttura di:

  • ridurre il tempo dedicato alla ricerca e all’analisi del contesto e dello stato del residente;
  • risparmiare tempo durante le riunioni interne di confronto operativo;
  • intercettare gli eventi sentinella e near-miss in base alle segnalazioni intelligenti del sistema;
  • abilitare una rapida verifica dell’erogato, notificando i casi in cui alcune attività vengano eseguite in disaccordo con il PAI;
  • rassicurare i familiari particolarmente apprensivi tramite dati oggettivi, riducendo la durata degli incontri con le famiglie e il tempo richiesto per la preparazione degli stessi.