TeiaCare S.r.l., ai sensi dell’art. 13 del GDPR, del Regolamento 2016/679 (“GDPR”), Le fornisce le informazioni relative al trattamento dei dati personali (di seguito i “Dati”) raccolti a seguito della navigazione sul presente sito web (di seguito il “Sito”).

Titolare del trattamento
TeiaCare S.r.l, con sede legale a Milano (MI), via Nino Oxilia, n° 23, CAP 20127, Partita Iva 10083660968 (di seguito, la “Società” o il “Titolare”).

Dati di contatto Data Protection Officer (DPO)
Il responsabile della protezione dei dati personali (DPO) nominato dalla Società è contattabile al seguente indirizzo e-mail: dpo@teiacare.com .

Dati trattati, finalità del trattamento e base giuridica
1. Dati trattati per finalità di funzionamento del Sito
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati di navigazione la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che, per loro stessa natura, potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con Dati detenuti dalla Società o da terzi, permettere di identificare gli utenti del Sito.
In questa categoria di Dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

I dati di navigazione possono essere trattati:

  • per consentire e monitorare il corretto funzionamento del Sito, nonché effettuare attività di manutenzione;
  • per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito;
  • per l’accertamento di eventuali responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito e, quindi, esercitare e/o difendere i diritti della Società in sede giudiziaria.

Ai sensi dell’art. 122, co. 1 del D.Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”), il trattamento delle informazioni menzionate non richiede il consenso degli utenti. Per le suddette finalità la base giuridica del trattamento è il legittimo interesse del Titolare, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. f), GDPR.

2. Dati forniti direttamente dall’utente o da terzi parti
Per poter fruire di determinate funzionalità all’interno del Sito, (ad esempio, alle sezioni “Contattaci” e “Lavora con noi”) è necessario il conferimento di ulteriori Dati, in relazione ai quali si rinvia alla specifica informativa, resa ai sensi dell’art. 13 GDPR. Tali Dati potrebbero essere arricchiti con quelli desunti dalla navigazione dell’utente sul Sito.

3. Cookie
Il Sito utilizza cookie per garantirne il corretto funzionamento e migliorare l’esperienza di uso dello stesso. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo dei cookie, si prega di prendere visione dell’informativa completa cliccando qui.

4. Collegamenti esterni al Sito
Nel Sito, possono essere presenti collegamenti a pagine web di altri titolari del trattamento estranei alla Società (quali ad esempio collegamenti a social network o ad altri siti di società partner o di cui la Società si serve). Per queste ultime si invita a prendere visione delle specifiche informative presso i rispettivi titolari del trattamento.

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i dati di navigazione, necessari per dar corso ai protocolli informatici e telematici, il conferimento dei Dati da parte degli utenti è libero e facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento degli stessi comporterà l’impossibilità di poter procedere con le richieste inoltrate o che l’utente intende inoltrare.

Soggetti autorizzati al trattamento
I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Destinatari dei dati
I Dati potranno essere comunicati ad autonomi titolari del trattamento e trattati da soggetti designati dalla Società quali responsabili del trattamento che forniscono al Titolare prestazioni o servizi strumentali alla finalità indicata nella presente informativa, quali a titolo esemplificativo: la società incaricata della manutenzione/gestione del Sito internet della Società e degli strumenti elettronici e/o telematici dalla stessa utilizzati.

Trasferimento extra UE
I Dati non saranno oggetto di trasferimento verso Paesi terzi e/o organizzazioni internazionali stabiliti fuori dall’Unione europea.

Diritti dell’interessato
L’interessato può esercitare nei confronti del Titolare i diritti riconosciuti dagli artt. 15-22 del GDPR e, in particolare, può chiedere l’accesso ai Dati che lo riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR .
Tali diritti possono essere esercitati scrivendo al Titolare di riferimento o inviando un’e-mail al seguente indirizzo dpo@teiacare.com .
Quando gli interessati intendono esercitare i propri diritti, la Società potrebbe chiedere di identificarsi prima di procedere con l’evasione della richiesta.
Resta inteso che gli interessati, in ogni momento, possono proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione (art. 77 GDPR), nonché adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR).

¹ Ai sensi dell’art. 18 del GDPR, l’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;

b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.